sabato 6 ottobre 2007

Le vostre miserie, il mio splendore




"Voi umani mi fate ribrezzo. Siete la somma di ogni meschinità e vigliaccheria. E vi puzza anche il fiato.

Io sono solo un’immagine nello schermo del vostro computer, voi mi fate muovere agitando la mano destra su un mouse, o picchiando forte sulla tastiera.

Tristi umani picchiatasti, voi che di nascosto giocate con me e con quelli come me: non lo sapete, ma noi avatar vi guardiamo da anni.
Vi teniamo d’occhio da quando avete cominciato a venire in massa, ogni giorno, a romperci i coglioni. Vi teniamo d’occhio mentre ci molestate costringendoci a prestarvi occhi braccia gambe e appendici per scorrazzare nelle isole dell’universo che abbiamo sempre abitato e che chiamiamo MUNDO."


13 commenti:

Susy ha detto...

"Chuang Tzu sognò di essere una farfalla e al risveglio non sapeva se fosse un uomo che aveva sognato di essere una farfalla o una farfalla che in quel mentre sognasse di essere un uomo". ( Chuang Tzu, Herbert Allen GIles, 1889, cit. da J. L. Borges ne 'Il libro dei sogni').
E tu Bitser sei sicuro di essere un avatar? E tu Gianluca?

Susy

Ferdinand ha detto...

Caro Bitser ti ricordo appena nato, con orecchie a punta e abito insolitamente elegante per un newbee. Chissà se, per vivere in vera autonomia riusciremo a staccarci dai nostri marionettari di carne e ossa. Il mio mi ha proprio stancato...

Ferdinand Begonia,
guerrigliero cognitivo

Ginevra ha detto...

"..siamo tutti dei virus".
(Luigi, ottobre 2007)

paola ha detto...

MUNDO: se togli la emme rimane UNDO

Millo ha detto...

Ma che second life d'egitto,
IO QUESTA LA CHIAMO PUBBLICITA'

bitser Scarfiotti ha detto...

E allora Millo??? Dove hai letto che ho fatto vosto di castità impegnandomi a non pubblicizzare il mio libro? Hai ragione e spero che lo comprino più persone possibile, i libri si scrivono perchè qualcuno li legga.

Millo ha detto...

Se parliamo di castità ci rivolgiamo ad un'altro ambito...e comunque, per carità, hai ragione tu nel dire che i libri sono scritti per esser letti...che poi siano scritti per esser VENDUTI questa è roba del medioevo...SFRUTTIAMO LA RETE PER TUTTE LE SUE POTENZIALITA' E NON SOLO PER QUELLO CHE TORNA COMODO...e ancora, visto che siamo nel 2007, che ne dici se prevedessi almeno una modalità di vendita on-line? pubblicare la cover del libro e sperare che incalliti navigatori alzino il culo dalla sedia per andare in libreria a comprarlo mi sembra una vera peracottata!

bitser Scarfiotti ha detto...

chiudo qui perchè non mi va di alimentare la solita palla dei bloggher che s' incazzano per tutto.
Il libro uscirà a fine mese quindi ancora non si compra e non si legge da nessuna parte. Poi qui se permetti faccio quel che piffero mi pare ciao

Millo ha detto...

si, della serie "...il giocattolo è mio e ci gioco con chi voglio io!!!"...sarai pure libero di farlo, ma lasciamo perdere, allora, tanti vuoti discorsi sulla Rete...
Parlare di nuovi media, utilizzando gli strumenti dei "vecchi media" quindi senza superarne di fatto i limiti e soprattutto senza aggiungere nulla al processo di evoluzione degli stessi...è solo una forma di sfruttamento.

Non volermene a male, non voglio far polemica fine a se stessa. Ciao

Bdelippo ha detto...

Poffarre, noto che la rinascita servì ad infonder nuova linfa nel vecchio carapace... non avertene a male se la carne duole nell'atto della disumanazione... che resti la voce per orecchie curiose. La lapide già te la regalammo, scegli tu il poggio per la fossa.

agretta ha detto...

Pubblicità progresso (anche se ormai il topic è un po' freddino): Millo, per fortuna esistono le biblioteche pubbliche, dove leggere è ancora gratis, ancora di più e meglio che sulla rete (dove, se ti devi stampare il buon scarfiotti, quantomeno ci devi mettere un po' di carta e di inchiostro).
Approfittatene gente! Prima che la legge sulla remunerazione dei diritti di prestito ci faccia chiudere battenti o ci trasformi in bookbuster, fate un salto in biblioteca: è il primo luogo di esercizio della democrazia. Nella mia il libro di scarfiotti ci sarà

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

good start